Licenza Arte Libera

Traduzione italiana a cura di Simone Aliprandi.

Preambolo
Con questa licenza Arte Libera è permesso copiare, diffondere e trasformare liberamente le opere rispettando i diritti dell’autore originario.
Questa licenza non ignora affatto i diritti d’autore, anzi li riconosce e li protegge. Essa ne riformula lo spirito consentendo al pubblico di fare un uso creativo delle opere d’arte.
Dal momento che l’uso fatto del diritto della proprietà letteraria e artistica conduce a restringere l’accesso del pubblico all’opera, la licenza Arte Libera ha invece lo scopo di favorirlo.
L’intenzione è di rendere l’opera accessibile e permettere l’utilizzo dei suoi contenuti da parte di più persone possibili: utilizzarla con lo scopo di incrementare il suo utilizzo, porre nuove condizioni per la creazione con lo scopo di moltiplicare le possibilità di creazione, nel rispetto degli autori con il riconoscimento e la difesa del loro diritto morale.
Infatti, con l’avvento dell’era digitale, con l’invenzione di Internet e del software libero, è comparso un nuovo modo di creare e di produrre. E’ anche il canale d’amplificazione di ciò che è stato sperimentato da numerosi artisti contemporanei. Il sapere e la creatività sono delle risorse che devono rimanere libere per essere davvero ciò che sono; e questo deve rimanere un obbiettivo fondamentale che non è legato direttamente ad un concreta applicazione. Creare è scoprire l’ignoto, è inventare il reale senza preoccuparsi del realismo. Così, l’obbiettivo dell’arte non dev’essere confuso con l’oggetto d’arte fatto e finito.
La ragione essenziale di questa licenza Arte Libera è promuovere e tutelare l’esercizio dell’arte libero dalle regole imposte dall’economia di mercato.

DEFINIZIONI

- L’opera: si tratta dell’opera condivisa, comprendendo l’opera originale così come tutte le modificazioni successive (gli originali conseguenti e le copie). E’ creata per iniziativa dell’autore originario che attraverso questa licenza definisce le condizioni in base alle quali vengono fatte le modifiche.

- L’opera originale: cioè l’opera creata dall’primo ideatore dell’opera condivisa, le cui copie saranno modificate da chi lo desidera.

- Le opere derivate: cioè i contributi degli autori che partecipano alla formazione dell’opera facendo uso dei diritti di riproduzione, di diffusione e di modificazione che la licenza conferisce loro.

- Originale (forma esteriore o contenuti dell’opera): esemplare datato dell’opera, della sua definizione, della sua suddivisione, o del suo programma che l’autore presenta come riferimento per tutti gli aggiornamenti, interpretazioni, copie o riproduzioni ulteriori.

- Copia: ciascuna riproduzione dell’originale ai sensi di questa licenza.

- Autore dell’opera originale: è la persona che ha creato l’opera all’origine della ramificazione delle modifiche. Attraverso questa licenza, l’autore determina le condizioni nelle quali si possono apportare le modifiche.

- Collaboratore: ciascuna persona che contribuisce alla creazione dell’opera. E’ l’autore di un’opera originale risultante dalla modifica di una copia dell’opera originaria o dall’ulteriore modifica di un’opera derivata.

1. OGGETTO
Questa licenza ha per oggetto di definire le condizioni secondo le quali potete usufruire liberamente di quest’opera.

2. ESTENSIONE DELL’USO
Quest’opera è sottoposta al diritto d’autore e l’autore con questa licenza vi indica a quali condizioni potete copiarla, diffonderla e modificarla.

2.1. LIBERTÀ DI COPIARE (O DI RIPRODURRE)
Avete la libertà di copiare quest’opera per uso personale, per i vostri amici o altre persone usando una qualsiasi tecnica.

2.2. LIBERTÀ DI DIFFONDERE, INTERPRETARE (O DI RAPPRESENTARE)
Potete liberamente diffondere le copie di queste opere, modificate o no, qualunque sia il supporto, il luogo, a titolo oneroso o gratuito, se rispettate le seguenti condizioni:
- allegare alle copie questa licenza nella sua integrità, o indicare precisamente dove si può trovare la licenza;
- indicare al destinatario il nome dell’autore degli originali;
- indicare al destinatario dove potrà avere accesso agli originali (originari e/o derivati).
L’autore dell’originale potrà, se lo desidera, autorizzarvi a diffondere l’originale con le stesse condizioni delle copie.

2.3. LIBERTÀ DI MODIFICARE
Avete la libertà di modificare le copie degli originali (originari e/o derivati), siano esse parziali o no, rispettando le condizioni previste dall’Art. 2.2, in caso di distribuzione (o rappresentazione) della copia modificata. L’autore dell’originale potrà, se lo desidera, autorizzarvi a modificare l’originale alle stesse condizioni delle copie.


3. INCORPORAZIONE DELL’OPERA

Tutti gli elementi di quest’opera devono rimanere liberi, perciò non vi è permesso di integrare gli originali (originari e/o derivati) in un’altra opera che non sia sottoposta a sua volta a questa licenza.


4. I VOSTRI DIRITTI D’AUTORE

Questa licenza non ha per oggetto di negare i vostri diritti d’autore sul vostro contributo. Scegliendo di contribuire all’evoluzione di quest’opera dovete solamente accettare di offrire agli altri sul vostro contributo gli stessi diritti garantiti a voi da questa licenza.

5. DURATA DELLA LICENZA
Questa licenza prende effetto dalla vostra accettazione delle sue disposizioni. Il fatto di copiare, diffondere o modificare l’opera costituisce una tacita accettazione. Questa licenza rimane in vigore fino a che i diritti d’autore permangono sull’opera. Se non rispettate i termini di questa licenza, perdete automaticamente i diritti che essa vi conferisce.
Se il regime giuridico al quale siete sottomessi non vi permette di rispettare i termini di questa licenza, non potete usufruire dei diritti che essa conferisce.

6. LE DIFFERENTI VERSIONI DELLA LICENZA
Questa licenza potrà essere modificata periodicamente in vista di un suo miglioramento da parte dei suoi autori (i promotori del movimento ‘copyleft attitude’) sotto forma di nuove versioni numerate.
Voi avrete sempre la scelta di accettare le previsioni contenute nella versione sotto la quale vi è stata comunicata la copia oppure usare le previsioni di una delle successive versioni.

7. SUB-LICENZE
Le sub-licenze non sono autorizzate dalla presente licenza. Chi desidera beneficiare delle libertà che essa conferisce, sarà legato direttamente all’autore dell’opera originale.

8. LA LEGGE APPLICABILE AL CONTRATTO
Questa licenza è soggetta al diritto francese.

INDICAZIONI PER L’USO:

- Come usare la licenza Arte Libera ?
Per usufruire della licenza Art Libre, è sufficiente specificare le seguenti informazioni sulla tua opera creativa:
[- Alcune righe per indicare il titolo dell'opera e per dare un'idea di che cosa si tratta]
[- Alcune righe per descrivere, se necessario, l'opera d
erivata e per fornire il nome dell'autore]
Copyright © [data] [nome dell'autore o artista] (se è il caso, specificare i nomi degli autori o artisti precedenti)
Copyleft: quest’opera creativa è libera, puoi ridistribuirla e/o modificarla secondo i termini della licenza Arte Libera.
Puoi trovare un modello di questa licenza sul sito Copyleft Attitude http://artlibre.org così come su altri siti web.

- Perché usare la licenza Arte Libera ?
1/ per dare al maggior numero di persone la possibilità di accedere alla tua opera.
2/ per consentire che essa venga distribuita liberamente.
3/ per consentire che essa si evolva autorizzandone la modifica da parte di altri.
4/ per potere a tua volta usare le versioni di un’opera che sia sotto licenza Arte Libera : per copiarla, distribuirla e trasformarla liberamente.
5/ E non è tutto: poiché l’utilizzo della licenza Arte Libera è anche un buon modo per prendere le distanze dal sistema di mercato prodotto dall’economia dominante. La licenza Arte Libera offre un utile protocollo legale per prevenire abusive attribuzioni di paternità. Non sarà più possibile che qualcuno si appropri indebitamente delle tua opera, mandando in corto-circuito il processo creativo per trarne profitto personale. E’ proibito saccheggiare un’opera sviluppata collettivamente, così come accaparrarsi le risorse della creazione in fase di sviluppo a beneficio solo di alcuni.
La licenza Arte Libera persegue un modello economico più adatto all’arte, basato sulla condivisione, sullo scambio e sul concedere gioiosamente. Ciò che conta nell’arte è anche e soprattutto ciò che non si conta.

- Quando usare la licenza Arte Libera ?
Non è negli intenti della licenza Arte Libera eliminare il copyright e i diritti d’autore. Al contrario, si tratta di riformularne gli equilibri, tenendo conto dell’ambiente contemporaneo. Si tratta di autorizzare il diritto alla libera circolazione, alla libera copia e alla libera trasformazione delle opere. Il diritto al libero esercizio dell’arte.
1/ Ogni volta che vorrete beneficiare e far beneficiare di questo diritto, utilizzate la licenza Arte Libera.
2/ Ogni volta che vorrete creare delle opere che si possano evolvere e siano liberamente copiabili, liberamente distribuibili e liberamente trasformabili, utilizzate la licenza Arte Libera.
3/ Ogni volta che vorrete avere la possibilità di copiare, distribuire o trasformare un’opera, verificate bene che essa sia sotto licenza Art Libre. In caso contrario rischiereste di mettervi nell’illegalità.
- A quali tipi di opere si addice la licenza Arte Libera ?
Questa licenza si applica sia alle opere digitali che a quelle non digitali. E’ nata dall’osservazione del mondo del software libero e di Internet, ma il suo ambito di applicazione non si limita ai media digitali. Potete mettere un dipinto, un romanzo, una scultura, un disegno, una musica, un poema, un progetto tecnico, un video, un film, una ricetta, un CD-ROM, un sito web, una performance, in breve, tutte le creazioni che si possano dichiarare opere d’arte.
Questa licenza ha una storia: è nata dal meeting « Copyleft Attitude” che ha avuto luogo al « Accès local et public” a Parigi all’inizio dell’anno 2000. Per la prima volta ci è stato un incontro fra esperti di computer e informatica libera con artisti contemporanei e personaggi del mondo dell’arte.

- – - – - – - – - – - – - – - – - – - – -

NB: questa è una traduzione non ufficiale a scopo puramente informativo e di studio.
Il traduttore non si assume responsabilità sugli effetti derivanti dall’utilizzo del presente testo
come documento di licenza di distribuzione di opere dell’ingegno

Add Comment Register



Laisser un commentaire